+39 02 45491682

MONZO ELENA

Elena Monzo nasce a Orzinuovi (BS) nel 1981, dopo il diploma di pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano si dedica alla creazione artistica focalizzata sulla figura femminile, che viene descritta in ogni sua mania: dall’arte dell’apparire per conformarsi alla massa alla cura maniacale dei particolari, fino al bisogno di rimanere aggrappata a un’immagine perfetta, senza sbavature. Nelle intenzioni di Elena c’è la volontà di sottolineare la decadenza della società, ormai completamente schiava di un’estetica dell’apparire. Gli accessori utilizzati nelle opere sono il vincolo che costringe le persone alla dipendenza: frammenti di stoffe, glitter multicolor, nastri adesivi, carte ad effetto psichedelico e altri feticci uniscono le diverse parti dei corpi in un insieme caotico e visionario, frenetico e dark, che riproduce le fascinazioni della modernità. Fra le sue esperienze più significative, nel 2015 è stata selezionata dalla Swatch Art Peace Hotel per una prestigiosa residenza d’artista nel cuore di Shanghai durata oltre 6 mesi. E’ il primo di una lunga lista di viaggi e premi (Giappone, Libano, Los Angeles, L’Havana per il progetto Twin Room, Helsinki), comprese importanti apparizioni sul territorio nazionale, dalla Biennale di Venezia al Fuorisalone, dalla rassegna milanese Contemporaryart a Go With The Flow di Lucca, fino alla recente personale alla galleria Colossi di Brescia.